Sostienici

Da circa 20 anni la Cooperativa Naturalia, ente gestore del Museo di storia naturale del Salento e Osservatorio faunistico della provincia di Lecce è presente sul territorio nazionale e mondiale con le sue attività di studio e ricerca mentre a livello locale si occupa soprattutto di recupero e reintroduzione in habitat naturale della fauna selvatica in difficoltà e accoglienza della fauna esotica sequestrata o abbandonata. Da dicembre 2014 però, i fondi provinciali che servivano per il sostentamento dei Centri recupero, sono stati bloccati e i debiti accumulati stanno portando la Struttura al collasso. Pagare tasse su stipendi non percepiti e anticipare di tasca propria soldi per cibo e farmaci ha portato gli operatori del Museo a scegliere la via del licenziamento per evitare alla Cooperativa Naturalia il fallimento e l’inevitabile sospensione del servizio di recupero fauna. 

Gli oltre 1000 animali ricoverati ogni anno e gli altri (circa) 600 ospiti fissi della struttura, hanno bisogno di NOI.  
 
Per quel pulcino infreddolito nel nido perché la sua mamma non farà ritorno.
Per la volpe investita e impaurita sul ciglio di una strada.
Per il falco impallinato da un bracconiere  senza scrupoli.
Per il gufo intossicato da un topino avvelenato.
NOI CI SIAMO. Aiutaci a dare voce a chi non ne ha.
FAI UNA DONAZIONE.
 
97.000,00 € 1.797,00 € 1,9 %
obiettivo donazioni ricevute percentuale raccolta