Chi siamo

Il Museo di Storia Naturale del Salento, con i suoi oltre 2.000 mq di area espositiva, Vivarium e Parco faunistico è il museo più grande del Sud Italia; si articola nelle sezioni espositive di Astronomia, Mineralogia, Paleontologia ed Paleoantropologia, Entomologia, Malacologia, Tassidermia, Embriologia e Teratologia, Botanica (quest’ultima ancora in fase di allestimento).

Ospita l’Osservatorio faunistico della Provincia di Lecce con tre centri per la cura della fauna selvatica, esotica e tartarughe marine.
Le sue principali linee di ricerca sono volte allo studio della conservazione della natura, sistematica e biogeografia di Insetti, Anfibi, Rettili e Uccelli.
Compie regolari spedizioni scientifiche per lo studio della fauna, soprattutto in Africa.
Ha sottoscritto numerose convenzioni con Università e organismi nazionali e internazionali per la ricerca scientifica. Tra queste spiccano accordi con il Gabon, Kenia, Uganda in Africa e Costa Rica in Sud America.
Si radica fortemente sul territorio con attività di ricerca, di divulgazione scientifica e attività didattiche.
97.000,00 € 1.832,00 € 1,9 %
obiettivo donazioni ricevute percentuale raccolta